Milano Elezioni comunali 2016

elezioni-milano-2016Basta Tasse
Milano Elezioni comunali 2016
Basta Tasse sarà presente alle prossime elezioni amministrative per il Comune di Milano che si terranno nel Giugno del 2016.
L’annuncio ufficiale è stato dato oggi 05/03/2016 in occasione della presentazione della candidatura di Antonio Parisi presso il consiglio di zona 3 di Milano.
Il coordinatore nazionale di Basta Tasse , Carlo Paglietti, sarà candidato a sostegno del sindaco Stefano Parisi nelle liste di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale. Abbiamo chiesto all’ ing. Carlo Paglietti cosa ne pensa di questa scelta:

Attraverso il coinvolgimento di Basta Tasse la politica del Centro Destra lancia un segnale importantissimo ufficializzando una nuova era che vede la lotta alle tasse ingiuste ed inique come una priorità di programma.

Sul tema della sicurezza ci troviamo in piena sincronia con il candidato Sindaco Parisi: agire incominciando dalle periferie eliminando degrado e ghettizzazione, ripristinando la polizia di quartiere per garantire serenità a chi vive nei quartieri ad alto rischio.

Condividiamo con il nostro candidato Sindaco le politiche sul traffico , l’ abolizione delle sanzioni attuate attraverso il “phisghing municipale” o coi sistemi “a strascico” tanto voluti dal Sindaco Uscente Pisapia. Eliminazione della tassa di “ingresso in area C” (limitando al massimo il traffico alla auto più inquinanti). Più parcheggi liberi e razionalizzazione della viabilità .

Con il candidato sindaco ci troviamo in sintonia, nella importanza dell’ innovazione, dobbiamo proiettare Milano nel futuro, rendere la nostra città semplice, il digitale deve diventare la regola, niente più file agli sportelli e carte inutili.

Basta-Tasse suggerisce inoltre al candidato sindaco Parisi ( a titolo esemplificativo e non esaustivo):
• Eliminazione dell’ addizionale Irpef;
• Eliminazione della tassa di soggiorno alberghiera( cose da terzo mondo) ;
• Istituzione di tariffe agevolate per tutti gli abbonamenti dei mezzi pubblici;
• Incentivi per la ristrutturazione delle facciate con eliminazione della tassa di occupazione suolo pubblico ;
• Eliminazione della tassa per monetizzazione nel caso di cambio destinazione d’uso sull’ esistente;
• Ripristino totale della perequazione e dello sviluppo in verticale ( edilizia);
• Formazione del personale a contatto con il pubblico ed assegnazione ad altro incarico per coloro che non sono idonei;
• Istituzione del difensore civico;
• Istituzione di un assessorato per i rapporti con i cittadini,avente lo scopo di promuovere collaborazione e mediazione tra cittadino ed istituzioni.
• Divieto di affidamento incarichi per consulenze esterne che non siano basate su bandi pubblici;
• Divieto di finanziamento associazioni il cui obbiettivo non sia oggettivamente l’interesse collettivo dei cittadini Milanesi;
• Revisione del regolamento edilizio, con ripristino delle vecchie norme che consentivano la possibilità di realizzare serre, soppalchi in quota,servizi negli interrati etc .
• Bandi pubblici trasparenti ed accessibili a tutte le categorie interessate attraverso apposito portale web.
• Dotazione nei parchi di circuiti per lo sport
• ZTL solo se scelte tramite referendum direttamente dai cittadini residenti interessati.
• Ripristino del reparto dei Vigili a Cavallo

Vi aspettiamo tutti il giorno 19 Marzo al teatro dal Verme a Milano dove terrà la presentazione ufficiale della campagna elettorale con la presenza dell’ Onorevole Meloni, Berlusconi e Salvini .